Il Ponte Seicentesco di Gallipoli, collegamento tra borgo vecchio e città nuova

Il Ponte Seicentesco di Gallipoli, collegamento tra borgo vecchio e città nuova

Gallipoli, conosciuta anche con l’epiteto di perla dello Ionio per la sua straordinaria bellezza, si trova nella parte meridionale della penisola salentina.

La città è completamente circondata dal mare poiché è stata edificata su di uno scoglio, di origine calcarea, dai contorni irregolari. Un tempo l’isola era unita alla terraferma da un istmo sul quale passava la strada di accesso ma, a causa dei ripetuti attacchi, l’istmo fu tagliato e al suo posto, nel 1603, venne eretto un ponte in muratura il cui ultimo tratto era costituito da un ponte levatoio in legno che, una volta chiuso, rendeva la città inespugnabile.

Vennero impiegati quattro anni per ultimarlo e la spesa, di 150.000 ducati, fu sostenuta in parte dal Governo ed in parte dall’Università di Gallipoli e Provincia. Il ponte congiunge l’isola al promontorio nel quale si estende la parte moderna dell’abitato.

E’ una costruzione maestosa fatta da ben 12 arcate e terminante con un ponte levatoio. Con il tempo la struttura ha subito delle variazioni. Il ponte levatoio è stato eliminato ed è stata edificata una strada parallela per il passaggio delle rotaie e delle auto.

Nel 1768 venne restaurato e, nel 1795, fu provvisto di una curva a gomito verso la città. Nel 1879 fu in parte ampliato, data la presenza della ferrovia affiancata parallelamente. In occasione degli interventi del 1938, poi, il ponte fu raddoppiato.

Attualmente risulta ancora l’unica via d’accesso al borgo gallipolino. Oggi il ponte è arricchito con caratteristici lampioni che donano una magia molto intensa arricchita dalla visione del Castello alle sua spalle. Nel 2011 il Consiglio comunale di Gallipoli ha deliberato all’unanimità l’intitolazione del ponte seicentesco alla memoria di Papa Wojtyla. Dunque dal 2 aprile 2011 ha preso il nome di “Ponte Giovanni Paolo II”.

Per la tua vacanza a Gallipoli, di notevole bellezza è la Fontana Greca, la Chiesa della Purità. Alcune proposte di soggiorno a Gallipoli.

Hai trovato utile questo articolo?

Altre proposte che potrebbero interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *