Le strade del vino: III tappa, il Leverano D.O.C.

Le strade del vino: III tappa, il Leverano D.O.C.

Nel Salento, otto strade di vini D.O.C. (Denominazione di origine controllata) tutte con caratteristiche e peculiarità diverse tra loro.

Tra queste, Leverano D.O.C. Prende il nome da una cittadina salentina, situata a circa 20 km da Lecce. Leverano è un comune conosciuto proprio per la qualità del suo vino, per i numerosi vigneti presenti,  per la coltivazione dei fiori e per le serre utilizzate.

I vini denominati Leverano D.O.C. sono catalogati nella Regione Puglia, al numero progressivo  94.

Fra i vitigni più diffusi vi è il Negroamaro, utilizzato per la produzione del Leverano Rosso e Rosato, oltre che per il vino monovitigno Leverano Doc Negramaro.

Il Leverano Doc Bianco si abbina a preparazioni poco strutturate, come frutti di mare crudi, risotto con sugo bianco di frutti di mare, fritti di pesce, triglie al cartoccio con capperi senza pomodoro. Va servito a una temperatura di 10-12°C, preferibilmente entro l’anno successivo alla vendemmia.

Il Leverano Doc Rosato accompagna salumi piccanti, primi piatti con sughi di carne, carni di maiale e agnello al forno o in umido, carni rosse alla griglia, frittate e torte di verdura, formaggi ovini di media stagionatura. Va servito a temperatura di 12-14°C.

Il Leverano Doc Rosso va degustato assieme a salumi stagionati, primi piatti con sughi di carne, carni rosse alla griglia, al forno o in umido e formaggi ovini stagionati. Nella versione Riserva, in particolare, va degustato a una temperatura di 18-20°C.

I vini a  denominazione di origine a controllata “Leverano” sono di varia tipologia:

Vigneti nel Salento

Azienda Conti Zecca

  • Rosso Riserva
  • Rosso
  • Negramaro rosso
  • Negramaro rosato
  • Rosato
  • Malvasia bianca
  • Bianco
  • Novello
  • Bianco Vendemmia Tardiva
  • Bianco Passito

Nella città di Leverano operano tre aziende: Cantina Conti Zecca,  Cantina Sociale “Vecchia Torre”, Agricola dell’Arneo.

La cantina Conti Zecca è un’  azienda vinicola molto antica. I vini  derivano da quattro tenute di famiglia denominate: S. Stefano, Donna Marzia, Cantalupi e Saraceni, che si trovano nei dintorni di Leverano per una estensione di 800 ettari. In genere la vendemmia ha inzio ai primi di agosto e finisce ai primi di ottobre. La raccolta avviene con vendemmiatrici meccanizzate ed è effettuata di notte e alle primi luci dell’ alba, al fine di preservare la freschezza del frutto.

I vini dei Conti Zecca hanno ormai conquistato il mercato nazionale ed estero.

L’Azienda Conti Zecca produce una vasta gamma di vini rossi, tra i quali spicca il Nero Conti Zecca, vino cult dell’Azienda, più volte premiato con il massimo riconoscimento dalle principali guide italiane (unico vino di Puglia ad essere stato premiato per sei anni consecutivi con i tre bicchieri Gambero Rosso) ed estere.

Per una vacanza nel Salento, alcuni consigli di alloggio a Leverano e nella vicina e rinomata Porto Cesareo.

 

Hai trovato utile questo articolo?

Altre proposte che potrebbero interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *