Mercatini di Natale

Mercatini di Natale

Per chi desidera conoscere il Salento anche nei mesi invernali, il periodo ideale è sicuramente il Natale.

Sia per i turisti che per i residenti è l’occasione per tuffarsi nel colorato mondo delle creazioni artigianali, alla ricerca di idee-regalo o solamente per curiosare tra gli stand e le varie bancarelle.

Ogni anno, già dai primi giorni di dicembre una programmazione natalizia ricca di eventi per allietare il soggiorno di milioni di visitatori.

Eventi natalizi a Lecce

Da non perdere assolutamente l’atmosfera che emana Lecce in questi giorni. La città con il suo imponente centro storico si illumina di infiniti colori, addobbi per le stradine più caratteristiche, musica, fiere e un’atmosfera magica!

A rendere ancora più suggestiva la città sono i caratteristici mercatini di Natale.

Il primo è senza dubbio quello che si svolge in onore di Santa Lucia e solitamente si tiene dal 5 dicembre al 6 gennaio. Praticamente a Lecce “non c’è Natale senza la fiera di Santa Lucia…!”

E’ un mercato dedicato alle figure dei presepi, realizzate dai cosiddetti “pupari” in cartapesta o in terracotta. I pupari sono artigiani di professione o semplici appassionati che realizzano tanti tipi di figure: folletti, magi, streghe ad altro.

L’arte della cartapesta leccese è profondamente viva e radicata nella cultura salentina. Si lavorava già nel Rinascimento e la tecnica è rimasta immutata attraverso i secoli: è un semplice impasto fatto di acqua e farina che porta a dei risultati eccezionali. Il tutto si svolge a due passi dalla Basilica di Santa Croce.

Sempre a Lecce , dal 5 al 25 dicembre si svolge Salento Showroom, un rinomatissimo mercatino degli artisti e dei prodotti tipici del Salento. Il motto dell’esposizione è “a Natale regala la tua terra”. Si tiene in via Regina Isabella e propone articoli di ogni genere e di ogni prezzo; si va non solo per acquistare ma anche per chiacchierare e conoscere tutte le novità del periodo. Vivace e colorato diventa l’anima di Lecce.

Artisti di strada, disegni, quadri, ritratti, una zona dedicata all’abbigliamento, alla vendita della frutta, dei dolciumi e anche del pesce (il luogo ideale dove gustare pesce fresco e gustoso attraverso i piatti della cucina tipica salentina). Si occupa anche di energie rinnovabili, riciclo, giochi ecologici, pannelli solari e tanto altro. Per gli appassionati di stampe, libri vecchi e riviste, libri d’arte illustrati e tanti oggetti antichi per gli amanti del collezionismo. Lo showroom si trova nella zona più interessante, dal punto di vista artistico e turistico, del centro storico. Visitare questo mercato nel Salento, significa venire a contatto con le tradizioni e la cultura che la città ospita.

Si tratta di 20 intensi giorni dedicati al profumo di Natale, alle bellezze e alle tradizioni di questa città.

Ad animare il periodo c’è anche l’antica Fiera dei presepi e dei Pupi. Dall’8 al 24 dicembre una serie di bancarelle vengono allestite in piazza San’Oronzo e Piazza Duomo per esporre le celebri statuette del presepe realizzate artigianalmente in cartapesta. Partecipano tutti i maestri “pupari” che propongono le loro creazioni artistiche e danno spunti e consigli per chi ancora ama preparare con passione il presepe in casa. La fiera si svolge ogni anno a dicembre e regala un’atmosfera colorata e vivace, si tengono concerti di musica e canti natalizi. Con questo evento il visitatore può cogliere l’occasione di ammirare le creazioni artigianali, scegliere un’originale idea regalo di grande valore artistico e nello stesso tempo fare una passeggiata rilassante in una città così bella e suggestiva come Lecce, con il profumo di castagne e di “pittule” che si diffonde tra i vicoli.

Per i più piccoli, il Mercatino di Natale in Piazza Mazzini. Bancarelle ricche di giocattoli, uomini travestiti da Babbo Natale e divertenti giocolieri che intrattengono i bambini distribuendo caramelle e dolciumi. Del resto, il Natale è anche una festa dedicata a loro!

Per chi è amante dell’usato, tutte le domeniche di dicembre fino al 19 , in Via d’Austria si svolge un mercatino per lo scambio e il baratto di oggetti vari.

Eventi natalizi a Galatina

A Galatina, invece, un comune che dista circa 20 chilometri dal capoluogo, ogni anno si può ammirare un’enorme esposizione di oggetti natalizi che prende il nome di Natale in fiera.

Nella suggestiva cornice del palazzo Carlo V, dall’8 al 24 dicembre si organizza questa tanto attesa manifestazione con lo scopo di promuovere le espressioni artistiche e le tecniche professionali proprie del’artigianato tipico salentino. Sugli stand sono presenti lavori in cartapesta, cesti e panieri di giunco, oggetti in ferro o in legno coloratissimo, piatti e addobbi fatti con l’argilla. Molto frequentata è l’arte del ricamo: Galatina è rinomata in tutto il mondo per il merletto detto “chiacchierino”, simbolo dell’arte del ricamo salentino.

Eventi natalizi a Gallipoli

Un altro comune che regala, nel periodo natalizio, colori e profumi è sicuramente Gallipoli.

Oltre che essere una meta estiva tanto ambita, è una città che offre tanto anche nei mesi invernali. Chi desidera assaporare il profumo della brezza marina anche con il freddo, Gallipoli è la meta ideale. Questa piccola cittadina non è solo mare, spiagge e movida ma è anche tradizione, cultura e religiosità. Le strade del centro vengono addobbate di luci e festoni, vetrine di negozi colorate, tutto Corso Roma è pieno di espositori che espongono svariati oggetti, dal più antico e classico a quello più originale e innovativo. Questo mercatino è sempre accompagnato dalla Pastorale, cioè una melodia che fa da sottofondo ai preparativi di Natale, una sorta di “ninna nanna”.  La Pastorale, che venne composta da un compositore gallipolino, alterna ritmi pacati a suoni più incalzanti allietando così le passeggiate di turisti e residenti.

Oltre a Lecce, sono tanti i mercati che si possono visitare nei piccoli paesini del Salento. Mercati non sempre programmati ma che si ha la fortuna di incontrare casualmente, girovagando qua e là.

Perché non approfittare di questa importante ricorrenza, forse la più sentita, per scoprire ed esplorare una delle zone più belle d’Italia. L’occasione giusta per trascorrere le feste di Natale coniugando una meravigliosa vacanza alle tradizioni e le abitudini tipiche del popolo salentino, tra riti religiosi, feste, sagre e dolci tradizionali.

Se scegliete Lecce come vostra meta, vi suggeriamo il centralissimo Grand Hotel Tiziano e dei Congressi.

Se invece è Gallipoli la vostra scelta, l’Hotel Risberg può accontentare le vostre esigenze.

Hai trovato utile questo articolo?

Altre proposte che potrebbero interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *