Presepe vivente 2011/2012 ad Alliste

Presepe vivente 2011/2012 ad Alliste

Ciò che contribuisce a rendere il Natale una festa unica e tanto attesa sono proprio le tradizioni popolari che si ravvivano di anno in anno. I Presepi viventi ne sono una prova!

Ad Alliste il presente vivente, giunto ormai alla VI edizione, quest’anno avrà il nome di “ Sottofondo bianco, stella in collina” a cura dal comitato Insieme per il Presepe. L’inaugurazione avverà il 25 dicembre, subito dopo la mezzanotte. Dalla chiesa di San Quintino la processione con fiaccole che illuminano il cammino, si metterà in cammino tra salite e sentieri per raggiungere la collina della serra di Alliste.

E’ questa la locazione ormai fissa di questo meraviglioso presepe rupestre. Lungo tutto il percorso ci saranno dei chioschi in legno allestisti per rappresentare i mestieri propri della nostra terra: il falegname, il fabbro, il pescatore, l’artigiano e tanti altri. Vengono coinvolti tanti cittadini, indipendentemente dall’età o dall’estrazione sociale ed è un modo per ritornare indietro nel tempo e valorizzare le nostre principali attività esistite da sempre.

Il tutto avviene in una cornice prettamente naturale tra alberi di ulivo e muretti a secco. La natività è incastonata in una grotta naturale sormontata da una grande stella illuminata nel punto più alto della collina.

Come sottofondo le tipiche melodie natalizie e la tradizionale pastorale per augurare a tutti delle buone feste.

Come tutti gli anni, non può mancare la tradizione enogastronomica. Assaggi di pittule, purciddhuzzi, caldarroste, formaggi, ma anche tisane calde e del buon vino per riscaldare le migliaia di visitatori in cammino.

Stesso corteo avviene il 6 gennaio, giorno dell’Epifania, con i Re Magi che portano i doni sulla collina.

Durante tutto il periodo natalizio, nei giorni feriali, il presepe rimarrà aperto per visitare l’atmosfera sublime e le numerose statue presenti da più di trent’anni.

Il presepe si fa vivente nei giorni 25 e 26 dicembre, 1 e 6 gennaio, dalle 18.00 alle 22.

Hai trovato utile questo articolo?

Altre proposte che potrebbero interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *