Presepe vivente 2011/2012 a Tricase

Presepe vivente 2011/2012 a Tricase

I presepi viventi sono degli eventi importantissimi, e di grande richiamo turistico, delle festività del periodo natalizio nel Salento. Sono tanti i borghi che vengono allestiti per ospitare il Presepe ma uno più di tutti raccoglie migliaia di visitatori ogni anno. E’ il più celebre ed amato da tutti: quello che si svolge a Tricase.

Si svolge ormai da 32 anni e viene allestito sul Monte Orco. La località Monte Orco è situata a Nord – Ovest di Tricase, nel rione Sant’Eufemia, ed è conosciuta come Serra di Tricase.

Il presepe si estende, infatti, su circa 4 ettari di superficie, un percorso di quasi 2 chilometri, illuminato da 35 mila lampadine luccicanti: la collina è lo scenario naturale dove si rappresenta da anni la nascita di Gesù Bambino. Il percorso è come se fosse una storia raccontata in tante puntate: i personaggi sono interpretati da gente locale che lavora nelle botteghe, impersona soldati in costume nelle sinagoghe, artigiani reali, scene animate che è possibile condividere. Alla fine si giunge alla grotta della Natività. Anche quest’anno a rendere la grotta della natività ancora più speciale, la tradizionale Luce della Pace, proveniente da Betlemme l’11 dicembre (giorno dell’inaugurazione del presepe).

I cittadini del posto si offrono a titolo gratuito per raffigurare le personalità di un tempo con costumi e accessori d’epoca: il calzolaio, il conciabrocche, il pelacane, donne impegnate nei lavori di filatura, e addirittura asinelli, cavalli, mulini e frantoi per rendere tutto il più reale possibile.

Ad accompagnare il lungo sentiero sono i rumori delle cascate, il lavoro dei pescatori, i versi strani degli asinelli e tanto altro.

Il presepe si conclude il giorno dell’Epifania, il 6 gennaio, con la tradizionale sfilata dei personaggi in costume d’epoca. Il corteo parte dal Castello Principesco di Tricase e accompagna i tre Re Magi che portano i doni nella grotta, sull’incantevole collinetta.

Unica e irripetibile è l’emozione che questo presepe vivente suscita ogni anno. Uno scenario naturale meraviglioso che non è solo rievocazione del territorio ma diventa anche luogo di estrema meditazione per tutti coloro che credono in questa festa e che vogliono condividere la propria fede.

Inaugurazione: 17 dicembre 2011

Serate di apertura: 25, 26, 28, 30 dicembre 2011 – 1, 3, 6 gennaio 2012

Orari: 17:00 – 21:30

Hai trovato utile questo articolo?

Altre proposte che potrebbero interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *