L’Epifania: tradizione ed eventi nel Salento

L’Epifania: tradizione ed eventi nel Salento

Il ciclo dei festeggiamenti del periodo natalizio si conclude il 6 gennaio, il giorno dell’Epifania che nella saggezza popolare tutte le feste porta via.

Il termine Epifania, di origine greca, che significa manifestazione, è stato utilizzato dalla tradizione cristiana per designare la prima manifestazione della divinità di Gesù Cristo, avvenuta in presenza dei re Magi.

Alcune persone vivono questa giornata con malinconia poiché la magia delle feste è terminata e ci si dovrà nuovamente riabituare ai ritmi della routine quotidiana. Ma per i bambini questa è una giornata di festa poiché anche oggi scarteranno qualche regalino e gusteranno i dolciumi contenuti nelle calze. Si, perché la celebrazione dell’Epifania è strettamente collegata alla figura della Befana. La Befana, nell’immaginario collettivo, è un mitico personaggio con l’aspetto di una vecchia che vola su una scopa durante la notte tra il 5 e il 6 gennaio per riempire le calze lasciate appese dai bambini sul camino o vicino alla finestra. I bambini buoni riceveranno ottimi dolcetti e qualche regalino, quelli cattivi solamente il temutissimo carbone.

I bambini sono quindi intimoriti dal giudizio della Befana e perciò una settimana prima della festa cercano di fare i buoni.

L’Epifania è comunque l’ultima occasione per poter trascorre una giornata in riposo e relax, ma anche di prender parte a svariate iniziative.

Il Salento offre alcune occasioni per potersi divertire anche in questa giornata.

Ad Otranto potrete partecipare alla Festa della Befana. È un evento dedicato ai più piccoli che, se saranno fortunati, incontreranno lungo i viottoli del borgo di Otranto le Befane con il leggendario sacco pieno di leccornie. Il loro atterraggio è previsto per le 16.30. Se desiderate partecipare all’evento, cogliete l’occasione per una vacanza ad Otranto: scegliete tra hotel, agriturismi e B&b proposti.

Ad Aradeo invece, paese a pochi km dalle marine di Nardò, ogni anno il 5 gennaio si svolge la tradizionale Fòcara della Befana. Per questo avvenimento Aradeo si accende letteralmente: quasi ad ogni incrocio del paese vengono installate delle fòcare, termine che indica i falò. A questo suggestivo contesto si aggiungono la musica tradizionale e vari concerti sparsi per il paese. Se volete coniugare la pertecipazione all’evento con un soggiorno in zona, vi suggeriamo alberghi, appartamenti, B&B e villaggi a Gallipoli, per assaporare la città, tanta viva d’estate, ma affascinanate d’inverno.

E’ un’ultima buona occasione per festeggiare nel Salento le festività natalizie.

Buona Epifania a tutti e…fate i buoni!

Hai trovato utile questo articolo?

Altre proposte che potrebbero interessarti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *