Torre Vado

Mare

Torre Vado è una frazione del comune di Morciano di Leuca, una bellissima località balneare a pochissimi chilometri da Santa Maria di Leuca.

La torre

Vista Torre vado dal mare

E’ una meta obbligata per chi decide di visitare il Salento, sia per tutti i servizi che offre sia per il suo mare invidiabile. La costa, lunga circa 1 chilometro è rocciosa ma bassa,  quindi accessibile a tutti, grandi e piccoli, con ciottoli bianchi e piccole calette di sabbia.

L’acqua è particolarmente limpida e profumata con piccoli bacini di acqua sorgiva (le Sorgenti di Torre Vado) dove fare un bel bagno rinfrescante e soprattutto rigenerante. È un mare adatto per organizzare piacevoli escursioni in barca, o per anche per fare immersioni subacquee.  A Torre Vado, infatti,  è possibile trovare uno dei centri diving più importanti del Salento.

E’ una marina in grado di soddisfare le esigenze un po’ di tutti. E’ preferita particolarmente dai giovani perchè si trova in una posizione strategica, vicino alle magnifiche distese di sabbia  di Torre Pali o Pescoluse con stabilimenti attrezzati, e pieni di gente. Tra questi sicuramente Le maldive del salento, un lido sviluppato su 250 metri di spiaggia e realizzato nel pieno rispetto della natura. Senza barriere architettoniche e con un verde prato è facilmente accessibile per raggiungere ombrelloni e lettini, cabine e docce calde. Bar, musica, sport e tanto divertimento. E’ sicuramente un angolo di paradiso che fa sognare e immaginare ad occhi aperti.

Oltre al mare e al sole, Torre Vado da la possibilità di dedicarsi a tante altre attività, una potrebbe essere fare  jogging sullo splendido lungomare, cimentarsi nella pesca, andare a cavallo, andare in barca per visitare le numerose grotte con stalattiti e stalagmiti, o fare del trekking alla scoperta delle bellezze naturali del posto, scoprire vecchi casali, masserie nascoste, trulli e ammirare la vegetazione mediterranea.

Torre vado è proprio questo, una perfetta combinazione di mare e natura.

Movida

Torre vado in versione notturna è ancora più bella. Il lungomare si colma di gente, bancarelle, giocolieri, artisti di strada, animazione, giochi per bambini e un grande lunapark con una ruota panoramica veramente magica. La piazza di Torre Vado, comunque, è un centro molto attivo dal punto di vista commerciale, si trovano negozi di ogni tipo, edicole, supermercati, ristoranti e pizzerie, gelaterie  ed è anche luogo per ospitare concerti, sagre e serate musicale a ritmo di salsa, pizzica e balli di gruppo.

Da diversi anni si svolge un mercatino dove poter gustare specialità tipiche, dalle pittule, al pesce fresco, dalle pucce ai panini super ripieni: il tutto accompagnato dal vino locale.

Le serate possono iniziare già col tramonto, sorseggiando un fresco aperitivo nei tanti bar presenti e continuano nei pub, nei locali o nei lidi delle marine vicine, che di notte si trasformano in grandi discoteche all’aperto. Il Lido Venere, il Controvento, una location molto particolare affacciata direttamente sul mare o il Kaibo’ per ballare con la musica di rinomati dj e bere qualcosa in compagnia di amici.

E’ una località che offre svariati servizi e comfort per tutti, in modo da sfruttare ogni singolo momento della giornata. E’ anche un’ottima base per visitare tutte le altre bellissime località del Salento. Da qui è facile spostarsi in tutto il territorio circostante e fare delle piacevoli passeggiate o escursioni con esperte guide.

Cenni storici

Torre Vado è una delle numerose torri di avvistamento fatte costruire nel XVI secolo da Carlo V per difendere il territorio salentino dalle invasioni dei pirati Saraceni.

La torre di guardia si trova sulla costa a pochi metri dal mare ed è attualmente circondata da alcuni edifici costruiti in epoche più recenti. A base circolare si sviluppa su due piani e presenta finestre e feritoie nella parte superiore. E’ servita da una scala di accesso. Per la sua vicinanza con il centro abitato di Salve era stata adibita a torre cavallara, cioè dotata di un messaggero a cavallo che in caso di pericolo partiva per avvertire i paesi dell’entroterra. Molto interessante da visitare è il porticciolo per ammirare il lavoro dei pescatori e le numerose barche ormeggiate, battelli e yacht.

Curiosità

La località prende il nome dall’omonima torre di avvistamento. Della parola “vado” esistono due interpretazioni: o deriva dalla parola di origine latina “vadum” ovvero “guado” per la costa facilmente accessibile al mare oppure deriva dalla parola di origine iberica “ovado” cioè fondale marino, pescoso.

Dove dormire

Torre Vado offre varie possibilità di alloggio: hotel, B&B, residence, agriturismi e case vacanza. Abbiamo selezionato per voi alcune proposte di soggiorno adatte ad ogni esigenza.

Visualizza le nostre proposte

 

 

Come arrivare:

In auto:

in autostrada fino a Bari, superstrada Brindisi – Lecce, si seguono le indicazioni per Gallipoli (S.S.101) e poi ancora per Santa Maria di Leuca, uscita Torre Vado.

In treno:

stazione F.F.S.S. Lecce; si prosegue col treno FSE Lecce – Santa Maria di Leuca, oppure con autobus Lecce – Torre Vado nel parcheggio antistante la stazione.
Servizio transfer da e per l’aeroporto o stazione a richiesta su prenotazione

In aereo:

Aeroporto più vicino Brindisi; dall’aeroporto prendere l’autobus per Torre Vado.
Servizio navetta e transfer da e per l’aeroporto su prenotazione