Ecco 5 buoni motivi per scegliere il Salento per la vostra vacanza estiva

Ecco 5 buoni motivi per scegliere il Salento per la vostra vacanza estiva

In questa breve guida vi elenchiamo cinque buoni motivi per scegliere il Salento per la vostra vacanza estiva al mare.

1)  L’accoglienza

Nel Salento vi sentirete come a casa vostra: la cordialità del personale delle strutture ricettive – siano esse case vacanza in affitto, B&B, villaggi, alberghi o agriturismi – e la gentilezza degli abitanti del posto sono delle caratteristiche da sempre riconosciute dai tanti vacanzieri che ogni anno affollano questo lembo di terra.

2)   La natura
Vista mare

La baia di Porto Selvaggio

Il Salento è caratterizzato non solo dal mare – cristallino, con spiagge bellissime e lidi attrezzati per ogni esigenza – ma da uno splendido entroterra fatto di natura incontaminata e storia. Tante solo le aree naturali protette: il parco regionale “Litorale di Ugento”, con flora e fauna uniche; il parco “Costa Otranto – Leuca e Bosco di Tricase”, che si affaccia sulla suggestiva costa adriatica, a strapiombo sul mare; l’oasi di Porto Selvaggio, dove un immenso bosco di pini si incontra con una scogliera mozzafiato e un mare cristallino; l’area marina protetta di Porto Cesareo, che conserva alcuni tra gli scenari marini più belli del Mediterraneo; l’oasi del WWF “Le Cesine”, con numerose specie animali protette.

3)  Il cibo e la cucina tipica

I prodotti genuini della terra e del mare trasformati in gustosi piatti che il turista può assaggiare sia nei tanti ristoranti e nelle trattorie tipiche disseminati nei vicoli dei centri storici e dei paesi di mare, ma anche durante le tantissime sagre organizzate nelle calde serate estive dalle pro-loco e dalle associazioni del territorio. E proprio le sagre sono l’occasione giusta per ammirare con quale maestria vengono preparate le antiche ricette che si tramandano immutate da generazioni, da gustare con l’ottimo vino salentino.

4)  Le feste e le tradizioni
Melpignano

Il concertone della Notte della Taranta

Durante l’estate in tutti i paesini del Salento – siano essi affacciati sul mare o nell’entroterra – si svolgono tradizionali feste patronali e manifestazioni che vi faranno immergere nella vera cultura di questa terra. Molto suggestive, per esempio, sono le “processioni in mare” delle feste di Santa Cristina, a Gallipoli, e della Madonna dell’Aiuto, a Torre San Giovanni. Da non perdere, poi, gli innumerevoli concerti dei famosi artisti che non mancano di dedicare tappe dei propri tour al Salento, e l’ormai famosa Notte della Taranta, in programma nella seconda metà di agosto a Melpignano.

E per il 5° motivo?… lasciamo aperti i commenti a chi il Salento lo ha già visitato… intanto vi suggeriamo di leggere i “Diari di viaggio” di chi ha già scelto Terrarussa per programmare le sue vacanze!

Hai trovato utile questo articolo?

Altre proposte che potrebbero interessarti

3 Comments

  1. Antonella

    Secondo me…una cosa da fare assolutamente, come abbiamo fatto noi l’anno scorso sulla spiaggia di Gallipoli, è mangiare la classica frisella al tramonto in compagnia degli amici e perchè no…della chitarra!!!

    🙂
    Antonella

  2. Giorgia

    Sono stata più volte nel Salento, la cosa che mi attrae di più oltre al mare caraibico con le spiagge, sono le diverse sagre presenti che vengono organizzate su tutto il territorio salentino, prodotti pugliesi genuini messi a disposizione per deliziare i palati dei visitatori.

  3. Grazie per i vostri commenti e i preziosi consigli! Tornate a trovarci!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *