Il Castello di Andrano, piccolo centro vicino a Castro

Il Castello di Andrano, piccolo centro vicino a Castro

Nel piccolo centro di Andrano, a pochi chilometri da Castro e da Tricase, è possibile ammirare un castello – conosciuto con il nome di Spinola-Caracciolo – che risale al XII secolo. Il primo schema di questo caratteristico maniero è quello di un “casale”, ossia un agglomerato di cellule abitative con annessi i ricoveri per gli animali, un recinto, una chiesetta e la torre di avvistamento. Il tutto era racchiuso all’interno di mura difensive.

Successivamente il caseggiato si ingrandì e si trasformò in una masseria, all’interno della quale vivevano insieme più nuclei familiari. Verso il 1300 furono edificate alcune opere di fortificazioni, utilizzate per difendersi dagli assalti. Il casale, quindi, divenne una vera e propria masseria fortificata racchiusa da imponenti mura, con un grande terreno utilizzato per coltivare il necessario per la sopravvivenza degli abitanti.

Intorno al XV e al XVI secolo si può notare un primo assetto architettonico della struttura: in questo periodo, infatti, venne pianificato il sistema difensivo costiero e urbano di tutto il Salento. Il castello di Andrano fu rafforzato da una torre cilindrica e da un fossato. Intorno al maniero, poi, furono costruiti alcuni depositi per le derrate alimentari, le “fovee”, ancora oggi visibili. Alcune di questi depositi esistenti in precedenza furono distrutti proprio durante la costruzione del fossato.

Nel 1662 il castello venne acquistato da Alessandro Gallone. Da quel momento il maniero cessò di essere una costruzione militare e venne trasformato in palazzo nobiliare. A questo periodo risale la costruzione della loggiata interna, il balcone barocco che si affaccia sulla piazza, i motti in latino sulle finestre.

Uno dei successori di Alessandro Gallone, Francesco Alessandro, nel 1734 vendette il feudo a Fulvio Gennaro Caracciolo. Nel 1980, poi, l’amministrazione comunale di Andrano acquistò una prima parte del castello, per completarne l’acquisto nel 1985.

Il castello di Andrano, per la sua conformazione architettonica, richiama molto il castello aragonese di Otranto e il palazzo Gallone di Tricase. Durante la vostra visita nel Salento non mancate di visitare anche questi due centri, carichi di testimonianze storiche.

Ecco alcune soluzioni di alloggio selezionate per voi da Terrarussa.

Hai trovato utile questo articolo?

Altre proposte che potrebbero interessarti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *