Alliste, cittadina molto attiva nel sud Salento

Alliste, cittadina molto attiva nel sud Salento

Alliste è una piccola cittadina del Salento. Dista circa 55 chilometri dal capoluogo e ha una frazione, Felline.  Al confine verso la Marina di Alliste si trovano le località Torre Suda (marina di Racale) e Mancaversa (marina di Taviano), tutte caratterizzate da scogli. Verso sud invece si trova Torre San Giovanni (marina di Ugento), con spiaggia sabbiosa.

Nonostante sia un piccolo comune assume grande importanza turistica durante la stagione estiva grazie si suoi 7 chilometri di litorale roccioso e alle sue due marine Capilungo e Posto Rosso.

Il mare, infatti, è la maggior fonte di sviluppo che si affianca ad un’altra attività che è l’agricoltura con una forte produzione di olio , vino e patate.

La costa, nonostante sia rocciosa, ha punti di facile accesso per la balneazione: sono tante le insenature dove l’acqua raggiunge massimo un metro di altezza.

Le marine Posto Rosso e Capilungo hanno, più o meno, le stesse caratteristiche, hanno una costa rocciosa e sono circondate da paesaggi naturali incontaminati (ulivi, piante selvatiche e vari tipi di fiori). Posto Rosso sorge a 9 metri sul livello del mare, è una località prettamente turistica, una zona costituita da case e mare, senza troppo traffico e senza caos. Il posto ideale per trascorrere dei giorni di pace e riposo. Qui la conformazione della costa è molto particolare, è come se fosse lastricata e ricoperta da uno strano strato di sale di colore, appunto, rossiccio. La località ha anche un secondo nome, Cisternella, in riferimento alla piccola riserva di acqua dolce nei pressi della costa.

Anche Capilungo è immersa in uno scenario tranquillo e sereno. Il mare è limpido ed è un ritrovo eccellente per chi ama le lunghe nuotate e per chi vuole dedicarsi alle immersioni subacquee.

Alliste è un posto meraviglioso non solo d’estate ma anche durante tutto l’anno. Ci si può dedicare a lunghe passeggiate lungo la scogliera, fare del trekking o semplicemente dedicarsi alla visita del piccolo centro storico.

Ad Alliste, così come in altri paesi salentini, la natura, le tradizioni, i costumi e la cultura si fondono insieme per offrire al visitatore delle sensazioni uniche.

Notevole importanza artistica e storica assume la Chiesa dedicata a San Quintino. Fu edificata nel 1435 e terminata 20 anni dopo. Nel 1872 è stata rifatta in stile barocco. Custodito in una teca, c’è il mezzobusto del Santo Protettore, una grandiosa opera eseguita da Domenico Di Blasio nel 1715.

La più recente Chiesa di Alliste è la Chiesa della Madonna Immacolata, edificata nel 1712. Percorrendo la strada che da Felline conduce al mare, si incontra il santuario della Madonna dell’Alto (IX –X secolo). Strutturalmente molto semplice ma situato in una posizione strategica che domina sia Alliste che Felline.

Riguardo a questa chiesa esiste una leggenda secondo la quale un marinaio per scampare al naufragio dovuto a una tempesta, avesse invocato la Madonna la quale gli apparve con un’ancora in mano con la quale salvò l’uomo. Questi, grato alla Madonna per lo scampato pericolo, promise la costruzione di 3 cappelle: la Chiesa dell’Alto di Felline, la Chiesa della Campana di Casarano e la Chiesa del Casale di Ugento. La festa della Madonna dell’Alto si svolge la prima domenica dopo Pasqua ed è una festa molto sentita dai cittadini.

Da circa due anni, Alliste è al centro di una rassegna importante, il Premio Kallistos, che si svolge d’estate nella Piazzetta di San Quintino. Durante la serata, ricca di spettacoli e intrattenimenti vari vengono premiate personalità di spicco del mondo della politica, cultura, dell’artigianato, dell’imprenditoria ecc. Un’occasione  unica per dare lustro e conoscenza alla città di Alliste e a tutto il Salento.

Sia nel centro del paese che nelle marine di appartenenza è possibile trovare dei locali o ristoranti dove trascorrere le serate: il nuovissimo Terrarossa che il mercoledì organizza l’aperidisco, un’ottima preparazione di antipasti tipici e primitivo da gustare con rinomati dj che allietano la serata, la pizzeria Kajà frequentatissima da gruppi di giovani o anche l’Octopus o Ripatemare a Capilungo e la Cisternella (conosciuta per le sue pizze) a Posto Rosso.

Un locale unico nel suo genere, è sicuramente La Frisara. Prima che pizzeria e arrosteria, la Frisara è soprattutto Friseria, un locale in cui è possibile gustare varie tipologie di frisa, il “pane bagnato” fatto con farina di grano duro o di orzo, da sempre simbolo del Salento. Ogni cena diviene un momento di divertimento.

Visitare Alliste vi farà sentire “salentini” a tutti gli effetti, sarà un’occassione eccezionale per scoprire storia, aneddoti e tradizioni radicate negli anni e oggi portate avanti con grande entusiasmo. Leggende, cucina tipica…musica popolare … un mix perfetto per le proprie vacanze!

Curiosità

Alliste deve la sua origine ad un gruppo di profughi che, fuggiti da Felline, incendiata dai Sarceni fondarono un nuovo paese dal nome, appunto, Alliste. Molti storici accostano il nome della cittadina alla parola greca Kallistos che significa bellissima.

Come arrivare

In auto:

autostrada A/14 Bologna- Bari; uscita Bari Nord, proseguire per Brindisi –Lecce; imboccare la SS 101 per Gallipoli – Santa Maria di Leuca; uscita Felline

In treno:

stazione FFSS di Lecce, da qui si può proseguire in treno usufruendo del servizio di trasporti locale Ferrovie Sud Est o usufruire del servizio autolinee STP Lecce

In aereo:

l’aeroporto più vicino è Brindisi dal quale è possibile raggiungere la località tramite servizio navetta a pagamento per poi proseguire in autobus. Oppure si può prenotare un servizio transfer.

 

Hai trovato utile questo articolo?

Altre proposte che potrebbero interessarti

0 Comments

Trackbacks/Pingbacks

  1. VI edizione Presepe vivente ad Alliste nel Salento. - [...] Alliste il presente vivente, giunto ormai alla VI edizione, quest’anno avrà il nome di “ Sottofondo [...]
  2. La seconda Pasquetta Salentina in onore della Madonna - [...] Una folla di fedeli devoti, Lunedì 16 aprile, si riunisce in tre Santuari antichi e di estrema bellezza, per…
  3. Sabato 26 e domenica 27 maggio: cosa fare nel Salento tutti gli eventi - [...] Alliste appuntamento con il teatro: alle 20 l’associazione Alitzai porterà sul palco del cinema Oriente [...]
  4. Giardino dei Pini Resort 4* a marina di Alliste nel Salento - [...] lungo la costa ionico salentina nella marina di Alliste in località “Posto Rosso”, l’hotel mette a disposizione dei suoi ospiti…
  5. I gruppi di pizzica del Salento: tappa numero 1 - [...] questo gruppo deriva da una locuzione usata dagli anziani del sud Salento – in particolare ad Alliste e dintorni…

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *